Blog

Viola Fiore / News  / Fiori sulla tela

Fiori sulla tela

I complementi d’arredo che creo possono essere realizzati su commissione oppure nascere spontaneamente ma acquistano valore se inseriti in armonia con l’ambiente.

Come in questo caso:

 

Giulio si definisce Cuoco. Riserva l’appellativo Chef a chi va in televisione mentre lui resta a Miasino nella cornice teatrale della TAVERNA ANTICO AGNELLO dove cucina piatti sani, della tradizione, strabuoni, sempre colorati.

Mai banali.

Marialuisa, Lilli per tutti, conclude i menù con la spontanea dolcezza del suo sorriso, che non risparmia ai clienti, e la preparazione di creme,  torte, crumble e sorbetti. La sua fama nasce negli anni ottanta quando, ancora  sconosciuta, la sera si presentava a casa degli amici, o nel solito locale di ritrovo, con la torta cioccolato e pere #piùbuonadelmondo  preparata di sua spontanea volontà.  All’epoca non sapeva che la #cioccolatoepere sarebbe stata l’inizio della sua squisita carriera. 

Giulio e Lilli sono miei amici  che, per un’ inspiegabile coincidenza di gusto estetico e affinità, ospitano alcuni miei lavori e quelli di altri artisti da scoprire nella sala del loro ristorante. Miei i Globi colorati  di foglie e fiori  che  veleggiano sul soffitto,  il Kokedama (ficus ginseng) simbolo di amicizia, che troneggia tra i baby bonsai, il mazzo di fiori rosa a testa in giù e da ultimo il quadro su tela  appeso alla porta. (foto)

Ed è proprio di tela, anzi canapa, il tessuto dove ho cucito un’ortensia recuperata  ed un ramo di eucalyptus cinerea spezzato, poi incorniciati con due rami. Simpatico è il risultato ottenuto impiegando  materiali tutti naturali, non più perfetti, ma che ospitati sulla porta di un ambiente semplice e raffinato hanno trovato una  collocazione pertinente.  Anche l”atmosfera della Taverna Antico Agnello è pertinente a Villa Nigra, l’aristocratica residenza che l’accoglie e affascina con il suo giardino secolare . Andate a controllare …

 

 

No Comments
Post a Comment