Uncategorized

Viola Fiore / Uncategorized

  Lo Smudge lo accendi, lo spegni e il suo fumo sarà profumo. Eucalipto, cannella, rosmarino, salvia, mirto, anice stellato, peperoncino, rose, legati insieme come polpette. Accesi e bruciati  diventano un rito di purificazione in uso dai nativi americani, se tenuti spenti sono un portafortuna dal profumo pungente di speranza.  Sono simpatici  regali  per gli amici più cari, propiziatori per l'anno che arriverà.       ...

Dopo l’estate troppo calda per i fiori, ricomincio con un mazzo nuovo da consegnare in mattinata e poi inserire nella collezione del mio sito: violafiore.it

Me lo hanno commissionato le amiche della sposa per festeggiare le sue nozze da lontano in questo momento di “cerimonie in sicurezza” in cui il limite numerico dei partecipanti e il distanziamento fisico condizionano la presenza ma non la vicinanza affettiva. Ad una festa si può anche partecipare con un simbolo di complicità e il fiore la rappresenta.

I fiori come messaggeri emotivi, sostituiscono le parole in caso di sentimento, gratitudine, vicinanza, e arrivano dove le parole non sanno dire.

Ospiti fissi ai matrimoni, festeggiano, ingentiliscono, colorano, rincuorano, rilassano, con la loro semplicità, generano bellezza e positività di cui tutti ne abbiamo bisogno.

Un mazzo regalo per le nozze, un bouquet per la sposa, le sedie per un sì, una tavola da condividere con amici, sono il mio pensiero di matrimonio per ricominciare.

 

 

I complementi d’arredo che creo possono essere realizzati su commissione oppure nascere spontaneamente ma acquistano valore se inseriti in armonia con l’ambiente.

Come in questo caso:

 

Giulio si definisce Cuoco. Riserva l’appellativo Chef a chi va in televisione mentre lui resta a Miasino nella cornice teatrale della TAVERNA ANTICO AGNELLO dove cucina piatti sani, della tradizione, strabuoni, sempre colorati.

Mai banali.

Marialuisa, Lilli per tutti, conclude i menù con la spontanea dolcezza del suo sorriso, che non risparmia ai clienti, e la preparazione di creme,  torte, crumble e sorbetti. La sua fama nasce negli anni ottanta quando, ancora  sconosciuta, la sera si presentava a casa degli amici, o nel solito locale di ritrovo, con la torta cioccolato e pere #piùbuonadelmondo  preparata di sua spontanea volontà.  All’epoca non sapeva che la #cioccolatoepere sarebbe stata l’inizio della sua squisita carriera. 

Giulio e Lilli sono miei amici  che, per un’ inspiegabile coincidenza di gusto estetico e affinità, ospitano alcuni miei lavori e quelli di altri artisti da scoprire nella sala del loro ristorante. Miei i Globi colorati  di foglie e fiori  che  veleggiano sul soffitto,  il Kokedama (ficus ginseng) simbolo di amicizia, che troneggia tra i baby bonsai, il mazzo di fiori rosa a testa in giù e da ultimo il quadro su tela  appeso alla porta. (foto)

Ed è proprio di tela, anzi canapa, il tessuto dove ho cucito un’ortensia recuperata  ed un ramo di eucalyptus cinerea spezzato, poi incorniciati con due rami. Simpatico è il risultato ottenuto impiegando  materiali tutti naturali, non più perfetti, ma che ospitati sulla porta di un ambiente semplice e raffinato hanno trovato una  collocazione pertinente.  Anche l”atmosfera della Taverna Antico Agnello è pertinente a Villa Nigra, l’aristocratica residenza che l’accoglie e affascina con il suo giardino secolare . Andate a controllare …

C'è un tempo per tutto, quello del tuo matrimonio potrebbe essere adesso, anche per violafiore.it Perché c’è chi decide, chi sogna, chi si sposa, per raggiungere un obiettivo o realizzare un sogno. In questa particolare estate i momenti di festa sono ridotti, i matrimoni  ridimensionati acquistano maggior discrezione. Le cerimonie cambiano forma, più raccolte con pochi partecipanti e invitati solo per il ricevimento. Gli sposi diventano perfetti protagonisti del loro giorno più importante mentre la sposa, comunque, brilla di emozione stringendo il suo bouquet come simbolo d’amore. Il mazzo fiorito più importante della...

Ho perso il conto di tutti quei giorni passati, prima lenti e inconsueti, poi uguali e infiniti, gli ultimi i più noiosi. Inchiodata in casa senza fiori da raccogliere o prenotare all’inizio ho trovato nelle verdure del mio frigorifero una maniera alternativa di composizione che si è esaurita presto a causa delle mie rare uscite al supermercato. Quindi ho deciso di rimettermi in cammino, senza sprecare tempo, ripartendo da me.   Obiettivo il restyling del mio sito.   Avevo bisogno di professionisti disponibili in quel momento. Il lockdown aveva fermato Giacomo (web marketing specialist) e Alessandra (consulente...

( - Il Profumo - Patrik Suskind)   Anche quello dei fiori. Ho appeso questo ramo di Rincospermum o Falso Gelsomino, esile, morbido, di quelli che si arrampicano, con fiori bianchi la cui corolla è una successione di petali avvolti su se stessi, simile ad una girandola a favore dell'aria qui, nella mia stanza da lavoro. Il suo aroma rinfresca il clima di una giornata qualunque trasformandola in estiva, quasi vacanziera, come il ricordo di un viaggio in Maghreb di molti anni fa ...

Compriamo fiori che esprimono vitalità e leggerezza, grazia e naturalezza  senza immaginare il loro percorso fino a noi.  Di loro non conosciamo nulla, li vorremmo avere come la natura ce li presenta: freschi, in buona salute, fioriti il giusto e di lunga durata, ma proprio per natura il loro posto non è a casa nostra. Tutti i fiori recisi che si trovano da grossisti o fioristi subiscono un taglio in età precoce per poter essere trasportati e fiorire dopo il nostro acquisto. Dal momento in cui vengono tagliati dalla pianta iniziano...

Potremmo definire il giardino in cassetta come la riproduzione in miniatura di un giardino vero che cresce all’interno di un contenitore di legno opportunamente impermeabilizzato. Quelli che realizzo sono principalmente di due tipi: i veri e propri giardini con erba, bulbi, piccole piante stagionali e aromatiche e quelli di succulente, piccole piante abituate a climi aridi che trattengono all’interno delle loro foglie molta acqua. Ho iniziato a realizzare giardini in cassetta pensando a tutte le persone che non hanno la possibilità di occuparsi di un vero e proprio giardino per ragioni...

L’eleganza ritrovata negli album di famiglia. I miei zii, sposi novelli, nel click prima dell’avventuroso viaggio di nozze, con il bouquet e il cestino alla moda del tempo. Da questa foto sono nati tanti pensieri, ispirazioni e sensazioni legati a un tempo lento e lontano, che non sbiadisce. L’atmosfera dei matrimoni dell’epoca, l’autentica semplicità, il decoro, la compostezza dei gesti, anche i più gioiosi. Uno stile che definisce il mio, discrezione e gentile semplicità con le quali realizzo i miei allestimenti, la poesia che posso aggiungere al tuo momento speciale. Così eleganti le...